CHI SIAMO
SVILUPPO FUTURO
CARRIERA
NEWS
CONTATTI

NEWS

Filtra per categoria
11/04/2023

Agevolazioni alle Imprese a sostegno delle ridotte esportazioni in Ucraina, Russia e Bielorussia

Finanziamenti a tasso zero e Contributi a fondo perduto alle imprese italiane esportatrici in Ucraina, Federazione Russa e/o Bielorussia a sostegno della perdita di fatturato estero nei predetti Paesi.

 

Tipologia di interventi ammissibili
 

1. spese per la realizzazione di investimenti produttivi, anche in Italia, tra cui:

  • acquisto/leasing finanziario di macchinari, apparecchiature ad uso produttivo, impianti e beni strumentali
  • potenziamento /riconversione di beni produttivi e strumentali esistenti;
  • tecnologie hardware e software e digitali in genere, incluso il potenziamento
  • riconversione di tecnologie esistenti;

 

2. spese di investimento per la realizzazione di una nuova struttura, anche temporanea, o per il potenziamento di una struttura esistente in un Paese estero alternativo a Ucraina e/o Federazione Russa e/o Bielorussia. Per struttura si intende: un ufficio, un negozio, un corner, uno showroom. È considerata ammissibile la struttura affittata/acquistata/potenziata nel Periodo di Realizzazione;

 

3. spese per investimenti per la sostenibilità in Italia (es. interventi di efficientamento energetico, idrico, mitigazione impatti climatici, ecc.) dell’Impresa Richiedente;

 

4. spese per consulenze e studi volti all’individuazione di mercati esteri alternativi a Ucraina e/o Federazione Russa e/o Bielorussia o al potenziamento della presenza su mercati esteri alternativi

 

5. spese promozionali e per eventi internazionali in Italia e all’estero finalizzati all’individuazione di mercati esteri alternativi a Ucraina e/o Federazione Russa e/o Bielorussia o al potenziamento della presenza su mercati esteri alternativi;

 

6. spese per certificazioni e/o omologazioni di prodotto, registrazione di marchi, brevetti, ecc., in mercati esteri individuati alternativi a Ucraina e/o Federazione Russa e/o Bielorussia;

 

7. spese per investimenti volti a rafforzare la propria solidità patrimoniale. Tali investimenti dovranno risultare nell’attivo patrimoniale;

 

8. spese per la consulenza finalizzata alla presentazione della Domanda di Intervento Agevolativo e alle asseverazioni rese dal Revisore, per un valore corrispondente fino a un massimo del 5% dell’importo deliberato.

 

Presentazione Domande dal 3 maggio 2023 al 31 ottobre 2023.

 

Per info e assistenza contattare 0302942447 oppure scrivere a tutelacredito@sesvil.it

Clicca qui e verifica se ci sono Contributi e Agevolazioni per la tua azienda

Contattaci
Se.Svil. Srl 2024 Tutti i diritti riservati - P.IVA 02206160984
PRIVACY POLICY - SITEMAP - QUALITY POLICY - AUTORIZZAZIONI PUBBLICHE - WHISTLEBLOWING - MODELLO 231
Sviluppo futuro
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram