CHI SIAMO
SVILUPPO FUTURO
CARRIERA
NEWS
CONTATTI

Soft Skill per la Leadership: Quali Sono e Come Svilupparle

Soft Skill per la Leadership quali sono - Migliori Soft Skill per i Leader - Sviluppo Soft Skill per Leadership - SesvilSoft Skill per la Leadership: quali sono, come si valutano e come si formano?

In questo approfondimento scopriremo quali sono le migliori Soft Skill per i Leader e come si sviluppano le Soft Skill per la Leadership di oggi e del futuro.

Lo facciamo anche sulla base della nostra esperienza e competenza ventennale nella valutazione e formazione delle Soft Skill Manageriali.

Se sei un imprenditore o un manager di vertice in azienda, leggi con attenzione fino in fondo.

Puoi affidarti a Sesvil se vuoi investire in un Check-Up delle Soft Skill tue personali o dei tuoi collaboratori, con l'obiettivo di valutare le soft skill e svilupparle.

 

Le principali Soft Skill per la Leadership: quali sono?

È innegabile: la pandemia ha velocizzato il processo di evoluzione dei Leader d’impresa, che hanno dovuto dare inizio ad un processo di trasformazione aziendale per adattarsi alle nuove esigenze dei propri collaboratori e del mercato del lavoro.

Ecco perché sempre di più emerge la figura del Leader Gentile, ovvero colui che motiva i propri collaboratori, spronandoli a dare il meglio: il leader d’impresa in questione si dimostra un vero e proprio coach, un punto di riferimento per tutti coloro che fanno parte del suo workplace.

In tal senso, il successo di un’azienda dipenderà sempre dalla capacità dei leader di mettere le persone nella condizione più corretta e performante possibile per portare a termine i propri compiti e raggiungere risultati sempre più lungimiranti.

Per questo motivo il ruolo del leader è complesso e per agire correttamente non deve essere sostenuto solo da adeguate competenze tecniche ma specialmente da affinate competenze trasversali.

Di seguito abbiamo elencato quelle che secondo la nostra esperienza sono le migliori Soft Skill per i leader di oggi e del futuro:

  • L’ascolto attivo: poiché il leader tiene in grande considerazione le opinioni e i suggerimenti delle persone cercando di tramutarle in soluzioni operative a beneficio di tutti;
  • L’intelligenza emotiva: ovvero la capacità di riuscire a individuare, identificare e comprendere l’universo emotivo proprio e di chi si gestisce, così da produrre risposte e comportamenti adeguati alla situazione;
  • Il time management: la capacità di organizzare il tempo e il lavoro dei propri collaboratori secondo logiche di produttività ed efficienza, ottimizzando e riducendo gli sprechi;
  • La leadership collettiva: essere leader significa anche capire quando poter delegare decisioni e autonomia ai propri collaboratori, facendoli sentire importanti e, nella loro expertise, anche dei punti di riferimento;
  • La comunicazione efficace: poiché risulta essenziale comunicare in maniera chiara, efficace e persuasiva. Le ambiguità infatti rischiano sempre di tramutarsi in errori;
  • La feedback communication: la competenza rivolta a produrre e comunicare feedback accurati e costruttivi, centrali per favorire il miglioramento personale e professionale dei collaboratori;
  • Le interpersonal skill e la gestione dei conflitti: per favorire lo scambio di opinioni e informazioni chiave, mediando al contempo tutti i naturali attriti che possono sorgere a livello interpersonale.

 

Soft Skill per la Leadership: il Percorso di Sviluppo secondo Sesvil

Grazie alla nostra alta formazione sulle soft skill, rappresentata da Sesvil University (sesviluniversity.it), siamo in grado di proporre un percorso a 360° per sviluppare le Soft Skill della Leadership e per potenziare il ruolo della Leadership, affinché diventi Concreta, Diffusa e Ispiratrice. I punti chiave che abbiamo deciso di toccare sono:

  • Conoscere il proprio stile di leadership attuale e impostare una diagnosi delle esigenze di sviluppo dei collaboratori;
  • Analizzare e discutere casi concreti attraverso l’utilizzo di filmati specifici, case study e simulazioni;
  • Sviluppare una comprensione condivisa su ciò che comporta l’esercizio della leadership, sulle sue criticità e sulle strategie per migliorarla;
  • Definire una filosofia manageriale improntata sul change management e sul people development;
  • Favorire la creazione di team ad alte prestazioni attraverso l’abbandono di comportamenti inefficaci e la diffusione di una responsabilità condivisa, in cui ogni contributo è importante;
  • Riscoprire la centralità della cultura del “feedback” positivo, grazie ad una comunicazione chiara e motivante.

Vuoi un percorso di sviluppo della Leadership per te e/o per i tuoi collaboratori in azienda?

Scopri il Corso di Alta Formazione per la Leadership.

 

Soft Skill per la Leadership: Come Valutarle e Migliorarle

Per conoscere il livello delle soft skill è necessario affidarsi ad un Soft Skill Assessment scientifico ovvero ad un sistema di valutazione delle soft skill in grado di misurare le competenze trasversali in modo oggettivo, preciso e puntale.

Sesvil adotta un sistema di valutazione delle soft skill di validità scientifica: ValutoHR.

Partendo della valutazione delle competenze soft, possiamo aiutare le persone a migliorare le soft skill con processi di sviluppo personalizzati.

Vuoi sapere se tu o i tuoi collaboratori in azienda abbiate sviluppato le soft skill per la Leadership?

Richiedi subito un Check-Up delle Soft Skill.

Contattaci
Se.Svil. Srl 2024 Tutti i diritti riservati - P.IVA 02206160984
PRIVACY POLICY - SITEMAP - QUALITY POLICY - AUTORIZZAZIONI PUBBLICHE - WHISTLEBLOWING - MODELLO 231
Sviluppo futuro
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram